Registrati gratis Login
Home »

Email marketing: la guida completa

Scopri tutti i vantaggi di Newsletter2Go e come creare campagne efficaci

Tutto quello che devi sapere per iniziare a fare email marketing

L’email marketing è un campo molto ampio. Proprio per questo vogliamo darti alcuni consigli importanti!

Mappa dei click/ heatmap crea newsletter Newsletter2Go

Che cos’è l’email marketing?

L’email marketing è una forma moderna di marketing diretto, che prevede l’invio di email pubblicitarie o informative ad una determinata lista di destinatari, con l’obiettivo di aumentare le vendite o di fidelizzare i propri clienti sul lungo termine.

A differenza del marketing di massa tradizionale, quello diretto gode di una maggiore flessibilità nel raggiungimento dei destinatari, in quanto i contatti possono essere facilmente raggruppati in diversi gruppi target (ad es. sulla base del sesso, dell’età, del comportamento di acquisto).

Quante più informazioni sui destinatari si conoscono, tanto più precise saranno la segmentazione dei gruppi target e il modo di rivolgersi a tali gruppi. Nel marketing diretto, infatti, è fondamentale sapere come e quando rivolgersi ad un determinato destinatario (ad esempio, ad un ragazzo 14enne non interesseranno di sicuro un paio di scarpe rosa con il tacco, bensì un paio di scarpe da calcio numero 39).

Tutti i vantaggi

#1 Ti fa risparmiare. Grazie a piattaforme specifiche e certificate, come quella di Newsletter2Go, potrai creare le tue newsletter con un costo bassissimo.

#2 Puoi valutare al meglio i risultati. Potrai, ad esempio, calcolare quanti destinatari hanno aperto la newsletter, quanti hanno cliccato su quali link e quanti hanno effettuato acquisti.

#3 Puoi risparmiare tempo. Una campagna può essere, infatti, creata e inviata a milioni di destinatari in pochissimo tempo.

#4 Puoi personalizzare le campagne. Contenuti e intestazioni personalizzati nascondono un potenziale molto più elevato rispetto a testi generici e impersonali.

#5 Non ha limiti spaziali o temporali. L’email risulta molto più comoda e vantaggiosa, perché può essere letta ovunque e in qualsiasi momento quando i clienti hanno tempo.

#6 Sei vicino ai clienti. Le newsletter sono un mezzo importante per fidelizzare i clienti e mantenerli aggiornati sulla tua compagnia.

Punteggio contatti Newsletter2Go

Da cosa cominciare per fare emailmarketing

La cosa più importante è avere una rubrica di indirizzi email curata.
Con il termine curata si intende tanto sicura e a norma di legge (procedura di registrazione alla newsletter a doppio opt-in) quanto costantemente aggiornata con i nuovi indirizzi e le nuove cancellazioni (scopri di più sul tema gestione dei bounce).

Come creare la tua rubrica dei destinatari

Per creare una rubrica che ti permetta di portare a termine una campagna di successo segui questi consigli:

  • Inserisci un modulo di iscrizione alla newsletter sul tuo sito web (Newsletter2Go mette a tua disposizione un Creatore di moduli gratuito)
  • Pubblicizza l’iscrizione alla newsletter durante l’acquisto
  • Organizza giochi promozionali per la creazione di indirizzi (sul tuo sito o sulla tua pagina Facebook)
  • Non comprare indirizzi, poiché i destinatari potrebbero non essere interessati ai tuoi prodotti.
Rubriche separate Newsletter2Go
Email automatiche e di followup piattaforma newsletter2Go

Come fare email marketing gratis

#1 Iscriviti a una piattaforma di email marketing professionale e sicura, come quella di Newsletter2Go.

#2 Rivolgiti direttamente a clienti esistenti o potenziali, pubblicizzando un nuovo prodotto o una promozione in corso.

#3 Invia email personalizzate ai destinatari da te scelti sulla base di determinate caratteristiche (ultimo acquisto, ultima interazione con il prodotto). In questo modo potrai essere sicuro che ciascun destinatario riceva l’email giusta nel momento giusto, aumentando notevolmente i tassi di conversione della tua campagna.

Le 10 regole fondamentali dell’email marketing

1. Controllare i tassi di consegna

Usa un software per l’invio di newsletter efficace e certificato per essere sicuro che le tue email finiscano direttamente nella casella di entrata dei tuoi destinatari e che non vengano bloccate dai filtri anti-spam. Potrai così aumentare notevolmente i tuoi tassi di consegna.

Analisi risultati newsletter
Invio newsletter personalizzate Newsletter2Gozate

2. Ottimizzare il campo mittente

Il campo mittente è costituito dal nome del mittente e dall’oggetto ed è il principale strumento a tua disposizione per assicurarti che il destinatario apra la tua email. È qui che dovrai usare tutta la tua creatività per richiamare l’attenzione sulla tua email e invogliare il destinatario ad aprirla. Ti consigliamo, a tal proposito, l’uso del Test A/B per ottimizzare ulteriormente il tasso di aperture. Con il software per l’email marketing di Newsletter2Go potrai usufruire di questa funzionalità.

3. Il momento giusto

Controlla se i tuoi destinatari sono i fruitori finali (B2C) o commercianti (B2B) e segui le regole di base dell’email marketing: contatta i B2B di mattina dal lunedì al venerdì, i B2C di mattina o di sera durante tutta la settimana. In questo modo raggiungerai i tuoi destinatari quando la probabilità che siano online è più elevata. Puoi inoltre testare l’invio in diversi momenti e confrontare i tassi di apertura risultanti.

Analisi ad intervalli temporali

4. Larghezza della newsletter

Attieniti alle norme grafiche per la creazione della tua newsletter. La larghezza della tua newsletter non deve superare i 600 Pixel.

5. Ordine dei contenuti

Colloca in alto i contenuti più importanti della tua newsletter, in modo da non dover scorrere con il mouse per leggerli.

6. Correttezza della visualizzazione

Quando crei le tue newsletter devi accertarti che queste siano visualizzate correttamente sui diversi client di posta elettronica. Con Newsletter2Go puoi testare fino a 30 client di posta elettronica e essere sicuro che le tue email siano visualizzate correttamente. Puoi inoltre usare oltre 30 modelli di newsletter gratuiti.

7. Contenuti rilevanti e attinenti

Inserisci immagini rilevanti per la tua campagna e contrassegnale con colori diversi, in modo da stimolare i tuoi destinatari alla selezione del link.

Autenticazione a due fattori Newsletter2Go

8. Newsletter ottimizzate per dispositivi mobili

Oltre il 50% delle newsletter vengono aperte su dispositivi di lettura mobile. Per questo ti raccomandiamo altamente di usare modelli di newsletter con design responsivo. Questo garantisce infatti una migliore leggibilità sugli smartphone sui tablet.

9. Email lifecycle

Con le email lifecycle puoi inviare newsletter al destinatario giusto nel momento giusto. In modo completamente automatico. In questo modo aumenterà non solo la soddisfazione del tuo cliente ma anche il tuo fatturato. Con il software di Newsletter2Go puoi creare in modo facile e veloce le tue campagne di lifecycle marketing.

10. Testare, valutare e ottimizzare

Con Newsletter2Go, dopo ogni invio vengono automaticamente valutati i valori più importanti per la tua campagna e messi a tua disposizione sotto forma di statistiche in tempo reale. Grazie a tali statistiche puoi valutare e ottimizzare i risultati delle tue campagne marketing.

Come incanalare le vendite con l’email marketing

Prima di tutto usa software certificato. Questo aumenta notevolmente il tasso di consegna delle tue email. Fai, pertanto, attenzione ad usare fornitori certificati con la relativa certificazione CSA. Tieni conto poi di questi fattori:

Tasso di aperture: ottimizza il nome del mittente e l’oggetto. Anche il momento dell’invio è molto importante. Più info al punto 2 e 3.

Tasso dei click: fai attenzione alla correttezza della visualizzazione e dei contenuti.

Tasso di conversione: non perdere mai di vista il tasso di conversione delle tue email. I tassi di conversione sono solitamente influenzati dal tuo negozio online e dalle landing page da te impostante nelle newsletter.

Invio buoni personalizzati Newsletter2Go