Home » Caratteristiche » Monitoraggio » Percentuali bounce e cancellazioni

Monitoraggio dei bounce delle newsletter

Tutti i vantaggi del monitoraggio dei bounce delle newsletter:

  • Rilevamenti in tempo reale
  • Percentuali di bounce
  • Percentuali di cancellazioni
  • Rilevamenti dettagliati (tariffa Standard)
Tassi di bounce e cancellazioni

Gli indici principali per il monitoraggio dei bounce delle newsletter

Percentuale bounce:

Quando un indirizzo email non è valido si genera una cosiddetta email di rimbalzo, nella quale si specifica che l’email non può essere consegnata perché l’indirizzo non è valido o perché la casella di posta del destinatario è piena. Con il software per l’email marketing di Newsletter2Go riceverai informazioni sui tassi di rimbalzo. Questo è infatti un indicatore importante della qualità delle tue liste di destinatari. Con la tariffa Standard potrai inoltre ottenere dei report ancora più dettagliati.

Qual è la differenza tra hard bounce e soft bounce?

Nella classificazione di un’email rimbalzata il nostro software per newsletter distingue tra hard bounce e soft bounce. I primi classificano tutti gli indirizzi email che non possono essere raggiunti in modo permanente, perché ad esempio l’indirizzo non esiste o la casella di posta è stata disattivata. I secondi definiscono invece tutti gli indirizzi email che non sono raggiungibili solo momentaneamente, ad esempio perché il destinatario ha la casella di posta piena. Con il software di Newsletter2Go, gli indirizzi email contrassegnati come soft-bounce possono essere nuovamente contattati.

Percentuale cancellazioni:

Quando un destinatario disdice il servizio di newsletter attraverso il link per le cancellazioni generatosi automaticamente nella newsletter, l’indirizzo di tale contatto viene filtrato da Newsletter2Go in modo del tutto automatico e bloccato per i successivi invii. Il tasso delle cancellazioni risulta, pertanto, dalla somma delle cancellazioni diviso il numero dei destinatari della tua campagna di newsletter e fornisce informazioni importanti sulla qualità dei contenuti della tua newsletter.

Il software per l’email marketing di Newsletter2Go si occupa in modo totalmente automatico della gestione dei bounce e delle cancellazioni.

Ad ogni invio di newsletter, potrai visualizzare il monitoraggio dei bounce della newsletter, nonché del numero percentuale di email non consegnate e del tasso delle cancellazioni, nonché la percentuale dei destinatari che hanno disdetto il servizio di newsletter. Se usi il nostro link con la nostra pagina neutra per le cancellazioni, i tuoi destinatari avranno, in aggiunta, la possibilità di giustificare il motivo della propria cancellazione.

Da queste analisi potrai dedurre quali sono i punti deboli delle tue newsletter, come ad esempio una frequenza troppo elevata, contenuti poco interessanti, etc.

Newsletter2Go utilizza i cookies per offrirti un servizio migliore. Se continui a navigare su questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookies. Acconsento.