Prova ora Login

Il rilancio di Newsletter2Go: cosa si può trasferire sul nuovo account?

Rilancio Newsletter2Go

Ecco nel dettaglio le informazioni per vecchi e nuovi utenuti

Coloro che già usano il nostro software potranno richiedere il passaggio alla nuova versione direttamente dal proprio account. Si riceverà un’email quando la procedura di migrazione dell’account sarà pronta.

Attenzione: avendo riprogrammato completamente il nostro editor, purtroppo non è possibile trasferire le newsletter e i modelli presenti attualmente sul proprio account nella nuova versione. I modelli premium invece possono essere trasferiti; tuttavia non sarà possibile trasferire le modifiche apportate successivamente su tali modelli.

Riepilogo di tutte le modifiche

Sarà possibile trasferire:

  • Contatti
  • Gruppi
  • Attributi (nuova denominazione per i vecchi “criteri”)
  • Modelli premium (privi di eventuali modifiche apportate)
  • Funzione di trasferimento dei prodotti in un solo clic
  • Funzione di trasferimento dei prodotti in un solo click
  • Statistiche
  • Interfacce a partire dalla versione 3.0.0
  • Crediti email

Non sarà possibile trasferire:

  • Newsletter proprie
  • Modelli di newsletter propri precedentemente salvati
  • Email di serie/ Email automatiche (ad es. email di doppio opt-in o email di benvenuto)
  • Sotto-account / account secondari
  • Pagine di atterraggio per il log-in e log-out acquistate

Altre modifiche:

  • Nuova documentazione API (disponibile in seguito)
  • Eliminazione invio SMS
  • Nuovo sistema di rimborso crediti (payback)

Resteranno come prima:

  • Uso gratuito del software
  • Servizio assistenza per email e telefonicamente
  • 1.000 gratis al mese

Sarà possibile usare Newsletter2Go durante il rilancio?

Durante il rilancio non ci sarà alcun tipo di interruzione relativa al funzionamento del nostro software. Gli utenti registratisi sul nostro sito prima del 6 aprile potranno continuare ad usare la vecchia versione. Per coloro che lo desiderano, su richiesta sarà possibile passare alla nuova versione a partire dal 20 aprile.

Cosa succederà sull’account con il passaggio alla nuova versione di Newsletter2Go?

Passando alla nuova versione le liste di contatti (gruppi e criteri compresi) saranno trasferiti senza alcuna perdita di informazioni. Per salvare nell’archivio le newsletter inviate dopo il passaggio alla nuova versione, sarà necessario apportare alcune modifiche al codice dell’archivio (informazioni più dettagliate saranno date al momento del passaggio). Attenzione: le newsletter e i modelli (ad eccezione dei modelli premium senza le successive modifiche) attualmente in uso non potranno essere trasferiti nella nuova versione.

Si potranno continuare ad usare anche i plugin e le interfacce installate sul proprio account di Newsletter2Go così come le funzioni di inserimento prodotti e contenuti in un solo click, ad eccezioni delle vecchie versioni di alcune integrazioni. Le versioni aggiornate per queste integrazioni saranno messe a disposizione al più presto possibile subito dopo il rilancio. Le integrazioni interessate sono: Afterbuy, Shopify, WooCommerce, commerce:seo, zencart, opencart, salesforce, Microsoft Dynamics, cobra CRM e Sugar CRM.

Anche le API call subiranno delle modifiche per coloro che usano le REST API di Newsletter2Go. Renderemo disponibile una nuova documentazione API dopo il rilancio.

La nuova versione non prevede inoltre l’invio di sms. Dato che è divenuto di uso comune leggere le proprie email anche sui telefonini, abbiamo pensato di focalizzarci sulle email e sulla loro perfetta visualizzazione sui diversi dispositivi di lettura mobile, mettendo in cima alla lista delle nostre priorità il “mobile first”.

Tutte le novità introdotte dal rilancio del software saranno svelate e spiegate nei dettagli a partire dal 6 aprile e saranno disponibili su tutti gli account registratisi su Newsletter2Go a partire da questa data.

Note sulla migrazione dell’account
Se hai inserito sul tuo sito un modulo di iscrizione alla newsletter, dopo la migrazione dell’account sarò necessario modificarlo in quanto il codice html verrà modificato.

Se hai collegato la nostra API, sara necessario modificare le API Call in quanto l’autenticazione e le call sono cambiate.

In entrambi i casi per consentirti di usare il nostro programma durante la migrazione ti consigliamo di:

  1. Creare un account per la nuova versione di Newsletter2Go (puoi usare lo stesso indirizzo email attualmente in uso con una password diversa)
  2. Crea o aggiorna il modulo di iscrizione e le API call usando il nuovo account
  3. Solo dopo aver effettuato queste modifiche contattaci per richiedere la migrazione del tuo account, specificando l’indirizzo email del tuo nuovo account

Über den Autor

Angela Antonicelli
Country Manager Italia

War der Beitrag hilfreich?

Thank You!

Lascia un commento

Newsletter2Go utilizza cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Continuando a navigare su questo sito, si accetta l'uso dei cookie. Accetto.