Come utilizzare l’email marketing nel customer journey

customer journey Newsletter2Go

Customer journey ed email marketing: tutto ciò che devi sapere

Vediamo assieme che cos’è il customer journey e come utilizzare l’email marketing in modo efficace!

Le diverse tappe del customer journey

Forse avrete già sentito parlare di customer journey: si tratta del percorso che ciascuno di noi fa quando si interessa all’acquisto di un prodotto ed è costituito da diversi passaggi. Chi vende un prodotto o un servizio deve assicurarsi di fare le mosse giuste al momento giusto in modo da conquistare un nuovo cliente. Nel customer journey, l’email marketing e la creazione delle newsletter svolgono un ruolo davvero importante. Vediamo assieme quali sono le tappe e come utilizzare l’invio delle newsletter nel modo giusto.

Ecco le 6 tappe del customer journey

1. Avvicinamento

In questa prima fase il tuo futuro cliente è alla ricerca di un prodotto o di un servizio e fa una ricerca generale delle compagnie a cui potersi affidare. Il cliente riesce poi a trovare il tuo prodotto grazie alle strategie che hai messo in campo.
Come applicare l’invio delle newsletter nella fase di avvicinamento: fai conoscere all’utente la tua newsletter. Segnala in modo chiaro e visibile sul tuo sito il modulo d’iscrizione e – molto importante – sottolinea che chi si iscrive riceverà dei vantaggi. Ottenere sconti è di solito una delle strategie migliori per guadagnare nuovi iscritti a cui offrire poi informazioni aggiornate e utili sulla tua attività.

sisly_esempio remarketing Newsletter2Go

Fonte: Sisley

2. Valutazione

Questa fase può durare più o meno, a seconda della personalità del cliente. In generale, si tratta del tempo in cui il cliente ricerca, tramite diversi canali, maggiori informazioni sul prodotto o sul servizio offerto, legge i feedback dati da altri clienti e valuta il prodotto confrontandolo con quelli dei competitors. In questa fase è fondamentale dimostrare all’utente perché il tuo brand è il migliore ed offrirgli tutti i canali possibili per chiedere informazioni e chiarire eventuali dubbi (chat, numero verde, iscrizione alla mailing list).
Come applicare l’email marketing alla fase di valutazione: rendi visibile il modulo d’iscrizione alla newsletter e comunica al cliente questo messaggio “se ti iscrivi alla newsletter riceverai maggiori informazioni esclusive sulla compagnia e sui prodotti nonché sconti e offerte particolari”. Agli utenti già iscritti alla tua newsletter, che però non hanno ancora comprato nulla, potrai mandare informazioni aggiuntive su un dato prodotto e iniziare una campagna di email remarketing.

customer Journey Newsletter2Go

Fonte: Carpisa

3. Acquisto

Dopo aver fatto le sue valutazioni il cliente ha scelto te! Sicuramente hai giocato le tue carte nel migliore dei modi. Ora si tratta di ringraziarlo e fidelizzarlo.
Così l’email marketing entra in gioco: quando il cliente acquista il tuo prodotto online, inviagli un’email di conferma. Qui, oltre a ringraziarlo, potrai chiedergli se vuole iscriversi alla tua newsletter per ricevere maggiori informazioni su altri prodotti e ultimissime offerte. Ricordati tuttavia del consenso; infatti le iscrizioni alle newsletter che avvengono in modo automatico quando si compra un prodotto non sono legali secondo il nuovo regolamento europeo sulla protezione dei dati personali GDPR.

adidas_esempio Newsletter2Go

Fonte: Adidas

4. Esperienza

Il cliente ha acquistato il tuo prodotto o ha usufruito del tuo servizio. Ora puoi chiedergli di condividere i suoi feedback e le sue opinioni.
Ecco cosa puoi fare con l’email marketing: invia agli utenti che si sono iscritti alla mailing list una newsletter in cui gli chiedi di esprimere il proprio parere su quanto comprato. Puoi inserire nella email un sondaggio oppure un link che rimandi ai social media su cui i clienti potranno postare la loro esperienza. Per incoraggiare la loro partecipazione e coinvolgerli ancora di più, regala dei premi o degli sconti applicabili a partire dal prossimo acquisto.

5. Coinvolgimento

Il cliente ha apprezzato il tuo prodotto in modo particolare e supporta la tua compagnia tramite l’iscrizione alla newsletter, i like o le condivisioni sui social media.
Coinvolgere i clienti con l’email marketing: potrai coinvolgere i tuoi clienti facendoli iscrivere alla newsletter e promettendo fantastici premi, le ultime offerte e contenuti speciali sulla tua compagnia. Questo esempio di modulo d’iscrizione qui a fianco, tratto da Desigual, ti mostra come unire la raccolta dei dati dei clienti in cambio di vantaggi e premi. Molti software di email marketing, come quello di Newsletter2Go, ti permettono di inviare buoni sconto personalizzati oppure email di compleanno fatte ad hoc per ogni destinatario in modo davvero semplice!

Disegual modulo iscrizione Newsletter2Go

Fonte: Desigual

6. Legame

Il cliente è contento e, oltre a consigliare i tuoi prodotti ad amici e conoscenti, acquista nuovamente qualcosa.
Rafforzare il legame con l’email marketing: l’invio delle newsletter in modo regolare nel tempo ti permette di stringere il rapporto con i lettori e creare una sorta di routine. Pensa ad una strategia di email marketing a lungo termine stabilendo quando inviare le email e con quali contenuti. Questa strategia di automation email marketing è davvero perfetta. Fra i contenuti delle newsletter ti consiglio di inviare sconti, offerte, “dietro le quinte”. Non possono poi mancare le newsletter inviate per occasioni speciali, come anniversari, compleanni e altre date importanti. Ricordati inoltre di personalizzare sempre i tuoi messaggi e di sfruttare al massimo le possibilità del tuo software di email marketing professionale.

Zalando esempio Newsletter2Go

Fonte: Zalando

Email marketing & customer journey: una coppia perfetta

Uno dei vantaggi dell’utilizzo dell’email marketing nel customer journey è quello di darti la possibilità di raccogliere moltissimi dati sui tuoi clienti chiedendo il consenso e rispettando quanto previsto dal GDPR. Infatti potrai sapere chi sono le persone interessate ai tuoi prodotti e chi sono quelle che li acquistano davvero. Potrai conoscere la loro età, collocazione geografica e molti altri dettagli che ti aiuteranno a programmare delle campagne di email marketing efficaci e mirate.

Il customer journey è costituito da 6 fasi principali. L’email marketing può aiutarti in modo efficace a conquistare e poi fidelizzare i clienti.

Le immagini utilizzate per questo articolo sono state tratte, in ordine, dai siti di Zalando, Sisley, Carpisa, Adidas & Desigual.

Über den Autor

Margherita Grizzo
Online Marketing & Content per Newsletter2Go

War der Beitrag hilfreich?

Thank You!

Lascia un commento

Newsletter2Go utilizza cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Continuando a navigare su questo sito, si accetta l'uso dei cookie. Accetto.