7 consigli di email marketing per le PMI

Consigli di email marketing per le PMI Newsletter2Go

L’email marketing è uno strumento fondamentale per le PMI perché permette di rafforzare i legami con i clienti e incentivare le vendite. Vediamo assieme i 7 consigli più importanti.

I 7 consigli per le PMI che vogliono fare email marketing

#1 Scegli una piattaforma di email marketing sicura e conforme alle norme in vigore

Il primissimo consiglio è quello di assicurarti che il sistema scelto per l’invio delle newsletter sia sicuro e rispettoso delle norme europee in materia di privacy e protezione dei dati personali. Visto che caricherai nella piattaforma diversi dati dei tuoi clienti, devi assicurarti che queste informazioni sensibili vengano gestite in modo sicuro. Diverse piattaforme, come quella di Newsletter2Go, sono certificate da enti europei e seguono già quanto previsto dal nuovo Regolamento UE GDPR in vigore da maggio 2018.

#2 Inserisci il modulo d’iscrizione alla newsletter sul sito e sui social media

Uno degli elementi basilari e fondamentali dell’email marketing è la raccolta costante degli indirizzi email dei tuoi clienti.
Assicurati quindi di inserire il modulo per iscriversi alla newsletter nei punti chiave del tuo sito web: la home page, il footer e nella pagina dei contatti. Utilizza inoltre i canali social, come Facebook o Twitter, per sponsorizzare la tua newsletter e richiamare l’attenzione dei clienti. Potrai, ad esempio, scrivere dei post ed invitare i lettori ad iscriversi alla newsltter aumentando così il bacino degli interessati!

Lo sapevi? Per ottenere un maggiore numero di adesioni alla tua newsletter offri qualcosa in cambio ai clienti: buoni sconto, whitepaper, ebooks oppure contenuti speciali sono solo alcuni dei regali che puoi fare ai tuoi lettori in cambio della loro iscrizione.

#3 Utilizza la procedura di double-opt-in

Rimanendo nell’ambito delle iscrizioni, non dimenticare la procedura di Double-opt-in che permette a chi si iscrive alla newsletter di confermare il proprio abbonamento in modo inequivocabile. Il cliente dovrà infatti cliccare sul link che gli verrà inviato via email per potersi iscrivere definitivamente alla tua rubrica.

#4 Cura la rubrica dei destinatati e dividili in categorie

Un passo importante per fare email marketing nella tua PMI è quello di raccogliere, oltre agli indirizzi email, anche le informazioni utili sui tuoi clienti. Immaginati di non avere alcun interesse per lo sport e di ricevere una newsletter dal tuo negozio di abbigliamento preferito contenente le ultime offerte sugli articoli sportivi. Sicuramente non la leggerai fino in fondo e penserai “hanno mandato la newsletter alla persona sbagliata”. Un consiglio fondamentale, per evitare che queste situazioni si presentino, è creare delle rubriche di contatti curate e contenenti più informazioni possibili. Quelle che non devono mancare sono:

  • Nome e cognome
  • Sesso
  • Età
  • Luogo di residenza
  • Informazioni utili per la tua PMI (ad esempio potrai chiedere quante volte hanno acquistato dei tuoi prodotti oppure chiedere di indicare delle preferenze in determinati ambiti.)

Più informazioni avrai sui tuoi clienti, più potrai personalizzare le newsletter ed inviare il messaggio giusto alla persona giusta. Ricordati infatti che i programmi per l’email marketing professionale, come quello di Newsletter2Go, ti permettono di dividere i destinatari in gruppi differenti a seconda di certi parametri. In questo modo potrai inviare newsletter fatte ad hoc per ciascun gruppo.

#5 Rivolgiti ai tuoi clienti in modo personale

Una volta raccolti nella rubrica i dati più importanti dei tuoi clienti, potrai liberare la fantasia e scrivere un contenuto della newsletter personale ed efficace. Inserire il nome o cognome del cliente nella newsletter, oppure dei dettagli come la data di nascita o il luogo in cui vivono, ti permette di raggiungere i tuoi destinatari in modo personale e diretto. Quando componi la tua newsletter assicurati quindi di inserire le personalizzazioni, ovvero dei campi che verranno riempiti dal sistema attingendo direttamente dalle rubriche.

#6 Crea una newsletter con design responsivo e cura la grafica

Una buona parte dei tuoi clienti leggerà la newsletter dallo smartphone o dal tablet. Proprio per questo assicurati che la newsletter che stai creando si adatti alla grandezza dello schermo del lettore. Esistono infatti numerosi modelli per newsletter, come quelli gratuiti di Newsletter2Go, che prevedono già il design responsivo e che possono essere personalizzati con pochi click. Ricordati che l’occhio vuol sempre la sua parte e quindi l’elemento grafico svolge un ruolo importante! I sistemi per l’invio delle newsletter offrono di solito un ventaglio di modelli gratuiti e preparati da esperti in design pronti da utilizzare.

#7 Scegli l’ora e il giorno giusto per l’invio

Quando invii le prime newsletter scegli dei giorni e degli orari differenti. Grazie ai report e monitoraggi del sistema d’invio delle newsletter che utilizzi, potrai osservare i tassi di aperture delle email e capire quando i tuoi clienti sono più attivi e quando invece non vogliono essere disturbati. Conoscere il tuo pubblico è fondamentale per avviare delle campagne di email marketing di successo.

Prima di lasciarci: i vantaggi dell’email marketing per le PMI

In conclusione non vanno tralasciati i vantaggi che l’email marketing offre alle PMI. Questo strumento ha davvero molte potenzialità essendo un canale di comunicazione importante e discreto (oltre che economico) con i propri clienti. L’invio delle newsletter permette infatti alle PMI di:

  • Rafforzare i legmi con i clienti e fidelizzarli;
  • Raccogliere maggiori informazioni sui destinatari;
  • Aumentare le vendite offrendo sconti, regali, offerte;
  • Rafforzare l’immagine e il marchio della tua PMI;

Abbiamo visto i 7 consigli più importanti per le PMI che vogliono fare email marketing e coinvolgere i propri clienti. Al centro ci sono la scelta di una piattaforma sicura, la raccolta e gestione dei contatti, la grafica e l’invio delle newsletter nel momento opportuno.

Über den Autor

Margherita Grizzo
Online Marketing & Content per Newsletter2Go

War der Beitrag hilfreich?

Thank You!

Lascia un commento

Newsletter2Go utilizza cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Continuando a navigare su questo sito, si accetta l'uso dei cookie. Accetto.