7 consigli di email marketing per l’estate

email marketing estivo

L’estate e arrivata: cosa fare con le newsletter?

Giugno, luglio e agosto sono mesi speciali che richiedono strategie di email marketing dedicate. Leggi questi consigli su come organizzare campagne di email marketing da spiaggia e ombrellone.

 1. Pulizia esiva dei contatti

Dopo la corsa frenetica dei mesi primaverili, l’estate porta respiro e tempo per fare tutto ciò che non si è riusciti a fare. Chi fa già email marketing lo sa bene: almeno una volta all’anno bisognerebbe trovare il tempo di fare pulizia nella mailing list cancellando i contatti da tempo inattivi e quelli problematici. Le piattaforme di email marketing professionale mostrano di solito, accanto ad ogni contatto, la loro qualità e grado di attività. Il primo consiglio per l’email marketing estivo è dunque questo: cancella e risistema la tua rubrica.

 2. Ristudia i tuoi destinatari e dividili in gruppi

Una volta cancellati i destinatari poco produttivi, potrai dedicarti ad un altro compito che spesso si rimanda: analizzare i contatti e dividerli in gruppi d’interesse. In base alle informazioni che hai sui tuoi utenti, potrai esportare i dati e capire, ad esempio, se hai più lettori o lettrici e anche qual’è la media di età dei tuoi destinatari. Si tratta di particolari molto importanti per pianificare qualsiasi tipo di campagna di email e content marketing. Una volta analizzati i dati potrai creare rubriche differenti in base agli interessi degli utenti. Ciò ti consentirà, ad esempio, di inviare mailing distinte alle varie rubriche e inserire le personalizzazioni nel testo della email in modo più semplice.

 3. Pianifica e prepara la tua campagna di email marketing estiva

Quando parlavo di campagna nel paragrafo precedente facevo riferimento all’invio programmato e studiato di newsletter che raggiungano i clienti in un determinato momento e con uno scopo preciso. Siediti e pensa a:

  • Qual’è lo scopo delle tue newsletter, ovvero che cosa vuoi ottenere?
  • Quante newsletter devi creare per comuinicare quanto desiderato?
  • Qual’è il momento migliore per inviare le newsletter?

Dopo aver risposto a queste domande potrai pianificare la tua campagna di drip email marketing, ovvero decidere quando inviare la newsletter e soprattutto cosa succede se l’utente legge o non legge la comunicazione. Qui trovi una spiegazione completa delle strategie di drip marketing 🙂

 4. Scegli un design estivo e fresco per le tue newsletter

Le newsletter che crei dovranno avere un tocco estivo proprio per adeguarsi al clima caldo e rilassato dell’estate. Scegli colori caldi come il giallo, l’arancione oppure il blu del mare. Anche per i lettori che passano l’estate in città: una newsletter che porta “aria di mare” rimanda sensazioni positive nei destinatari e ci sono più probabilità che venga letta fino in fondo e che piaccia. Inoltre, se stai presentando delle collezioni estive, il tocco grafico è fondamentale proprio per mostrare che quel prodotto va comprato proprio d’estate! Molte piattaforme di email marketing offrono dei template gratuiti perfetti per ogni stagione!

5. Dai un tocco estivo al modulo d’iscrizione alla newsletter

L’estate può essere molto fruttuosa e portare nuovi lettori ad iscriversi alla tua mailing list. Per assicurare la massima performance e attirare più persone possibili adatta lo stile del modulo d’iscrizione alla newsletter alla stagione. Personalizzane il design e chiarisci subito quali sono i vantaggi per i clienti che si iscrivono: ottenere buoni sconto o condizioni vantaggiose sono sicuramente dei motivi che spingono molti utenti ad iscriversi!

6. Scrivi dei contenuti esitivi

Il mio terzo consiglio era legato alla pianificazione dello scopo della campagna di email marketing e del loro contenuto. Una volta deciso qual’è lo scopo dei tuoi invii ti consiglio di pensare a come scrivere il contenuto in modo che raggiungano i lettori e li attivino. Si sa che questa stagione si presta bene a giochi interattivi con i lettori, come lotterie, indovinelli o caccie al tesoro. Cerca quindi di veicolare il tuo messaggio in “modo estivo”. Se, per esempio, vuoi aumentare gli acquisti delle calzature estive del tuo online shop, potrai invitare i lettori a partecipare ad una lotteria in cui, chi gioca, può vincere fino a 20% di sconto su un acquisto da fare entro agosto. Libera la fantasia e crea dei contenuti accattivanti.

Hai bisogno di consigli per la tua campagna di email marketing? Leggi la nostra guida gratuita!

7. Invia newsletter speciali per Ferragosto

Si sa che in tutta Italia Ferragosto viene festeggiato alla grande. Non perdere questa occasione e crea una newsletter ad hoc per il 15 agosto, in cui puoi proporre sconti particolari, contenuti speciali oppure in cui fai gli auguri ai tuoi lettori. Se ci sono altri eventi estivi importanti nella tua zona che potrebbero interessare anche i tuoi lettori, crea delle email apposite: i destinatari ti considereranno parte della comunità e potrai rafforzare la reputazione del tuo brand.

L’estate è perfetta per organizzare campagne di email marketing che migliorino il tuo contatto con i clienti e l’immagine della tua compagnia. Segui i nostri consigli e parti subito con la tua campagna!

Über den Autor

Margherita Grizzo
Online Marketing & Content per Newsletter2Go

War der Beitrag hilfreich?

Thank You!
Comments
  1. Carmine D'Alessio -

    Mi piace l’idea di veicolare i miei contenuti e mi piace questa spiegazione sul come muoversi durante il periodo estivo, tanto da pensare che possa essere una buona idea convertire i contenuti del mio blog di scrittura creativa in appuntamenti settimanali con una newsletter, e cominciare a farlo proprio da questa estate seguendo alcuni di questi consigli spunti.

    A questo punto però avrei bisogno anche di un altro consiglio: che piattaforma scegliere? ho un certo numero di contatti, letttori acquisti nel tempo, eho intenzione di rimpolpare la lista, quindi sono escluse possibilità gratuite e troppo limitate. Ho trovato questa http://www.opendem.it e l’idea di pagare la banda necessaria (magari mettendoci più tempo a spedire) potrebbe fare al caso mio. Magari però conoscete altre opzioni, si tratta di spedire testi a circa 3000 contatti cada settimana!
    Grazie, anche per il bel articolo ; )

    1. Margherita Grizzo -

      Carissimo Carmine,

      grazie mille per il tuo feedback, sono contenta che l’articolo ti sia stato utile!
      Fra le piattaforme di email marketing professionale ti consiglio certamente newsletter2Go https://www.newsletter2go.it/ che ti permette di inviare le mail a costi ridotti ma garantendoti un servizio impeccabile e professionale. Puoi scegliere infatti fra le tariffe BASE, STANDARD e PRO che presentano funzionalità differenti.
      Se dovessi avere bisogno di maggiori informazioni, non esitare a scriverci!

Lascia un commento

Newsletter2Go utilizza cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Continuando a navigare su questo sito, si accetta l'uso dei cookie. Accetto.