Buoni sconto e newsletter: spendono di più gli uomini o le donne?

BEM__Newsletter2Go_studio_voucher_uomini_donne

Acquisti e buoni sconto ricevuti via newsletter: ecco la differenza fra uomini e donne; giovani e meno giovani

Newsletter2Go e BEM Research hanno avviato uno studio per scoprire quanto i buoni sconto ricevuti tramite newsletter incidano sugli acquisti delle famiglie residenti in Italia. L’analisi ha portato a galla dei fatti interessanti su chi spende di più: uomini o donne? Giovani o meno giovani?

Sondaggio: l’impatto delle newsletter sugli acquisti delle famiglie italiane

Tramite Google Consumer Survey abbiamo intervistato, a fine maggio, un campione di 1000 uomini e donne di età e provenienza differenti. Al centro del sondaggio c’erano due domande, una incentrata sulla frequenza degli acquisti fatti utilizzando un buono sconto ricevuto via email negli ultimi 3 mesi e l’altra sull’importo speso. Il sondaggio ci ha permesso di analizzare i dati tenendo conto non solo della collocazione regionale ma anche del sesso e dell’età degli intervistati.

Chi utilizza più buoni sconto?

Il 54,4% degli utenti ha confermato di aver acquistato dei prodotti servendosi di un buono sconto ricevuto via newsletter negli ultimi 3 mesi. Di questi:

  • il 38,1% ha fatto 1 o 2 acquisti
  • l’11,4% da 3 a 5
  • il 3,2% da 6 a 10
  • l’1,7% oltre 10

Ma scendiamo nel dettaglio. Lo studio rivela che i soggetti di età compresa fra i 45 e i 54 anni hanno fatto degli acquisti 1 o 2 volte negli ultimi 3 mesi. A premere su “compra ora con il buono sconto” da 3 a 5 volte al mese sono stati i soggetti che hanno dai 18 ai 44 anni. Gli intervistati dai 25 ai 34 anni hanno invece acquistato dei beni tramite un buono sconto più di 10 volte.

Se poi andiamo ancora più nello specifico, lo studio rivela che il 38,8% delle donne ha effettuato 1 o 2 acquisti contro il 37,5% degli uomini. Per quanto riguarda acquisti fatti da 3 a 5 volte primeggiano ancora gli uomini (12,6%).

Chi spende di più?

I dati elaborati da BEM ci rivelano che la maggioranza delle donne intervistate ha speso meno di 50 euro mentre gli uomini intervistati hanno speso mediamente dai 50 ai 99 euro.

Uomini donne e regioni: ecco cosa rivela lo studio

I dati raccolti da questa intervista ci mostrano poi come gli uomini che risiedono al Centro-Sud siano quelli che che spendono mensilmente di più. Per quanto riguarda le donne italiane, quelle che acquistano di più tramite buono sconto ricevuto via newsletter risiedono al Nord.

Leggi ora lo studio completo!

Lo studio sull’impatto delle newsletter sugli acquisti delle famiglie italiane è davvero interessante perché mostra la potenzialità di questo mercato e le differenze non solo regionali ma anche legate al sesso. Lo studio completo rivela altre dattagli legati a questo tema come la frequenza degli acquisti o il valore del mercato della newsletter in Italia.

Whitepaper_studio_cover Newsletter2Go

Newsletter2Go e BEM Research hanno indagato l’impatto delle newsletter sugli acquisti degli italiani. Il sondaggio ha rivelato inoltre chi spende di più fra uomini e donne.

Über den Autor

Margherita Grizzo
Online Marketing & Content per Newsletter2Go

War der Beitrag hilfreich?

Thank You!

Lascia un commento

Newsletter2Go utilizza cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Continuando a navigare su questo sito, si accetta l'uso dei cookie. Accetto.